Archivio tag | strada

La faccia del giusto

10_1453895836Sono in ritardo, perché mia sorella era la faccia del giusto.

Mia sorella era la faccia del giusto, una che non sapeva sbagliare.
Mia sorella era la faccia del giusto quando diceva di mantenere la calma e di non trattarla male, perché lei sapeva, perché lei era la faccia del giusto.
Mia sorella aveva la faccia del giusto perché sapeva già tutta la sua strada, perché aveva progetti.
Mia sorella aveva la capacità maldestra di non saper percorrere una linea dritta sulla strada, anche quando guidava, mia sorella era storta, anche quando aveva la faccia del giusto.

Mia sorella ora non ha più quella faccia, ora ha la faccia di chi si è perso e parte per cercare la verità. Mia sorella prenderà un aereo, gli aeroporti le piacciono.

Mia sorella non si sente in colpa e cerca di ridimensionarsi.

Mia sorella non si è mai sentita così bianca e lucente in vita sua.
Ma io no, non ho una sorella.

Annunci

Alternativa

Le storie che a volte non finiscono e altre volte finiscono bene… Quando finiscono male… E alcuni giorni che sembrano tragedie di cui già tutti vedono la conclusione e tu, tu cerchi di tenerne le redini… Tutti già vedono il crepaccio, ma tu, tu sai che c’è sempre una strada alternativa… Ma nessuno ascolta… A qualcuno piace crogiolarsi, trovare una motivazione di tante privazioni… Erano a tanto così dal cadere… Tanto così… E si vedevano tutti già spiaccicati al suolo… Quel poco che era stato costruito già lo si pensava gettato a terra… Ma il sentiero era lì di fianco e tu, tu avevi già tirato la briglia e indirizzato il cavallo e hai salvato tutti… Siamo ancora vicini al precipizio, ma ora lo costeggiamo e io, io lo sapevo che non ci saremmo caduti… Non ora e spero mai…

E’ da troppo che non sento la tua voce, qualcuno vicino mi sarebbe servito… Mi saresti servito… Ma lo so che devo lasciarti andare e lo sto facendo… (“Her name was New York, and she took his heart away from mine…”)

Quando ti ho visto, così lì in mezzo alla gente, con i tuoi occhioni enormi e il sorriso smagliante, ho avuto un brivido… Era da un po’ che non capitava…